Article marketing » Viaggi-e-vacanze » Voli » Livingston impegnata nello sviluppo turistico nazionale ed internazionale



Livingston impegnata nello sviluppo turistico nazionale ed internazionale


Preleva il codice html | PDF | Stampa
scritto da: massimokk - Visite: 0 - Numero di parole: 834 - Data: 28 May 2014 - Ora: 3:10 PM 0 commenti




Lo sviluppo delle nuove rotte di linea del nuovo vettore di aereo di Riccardo Toto parla principalmente italiano. Nel mercato nazionale si soffre ancora di una sovracapacità, rispetto a quella che è la domanda dei trasporto aereo. Questo vale sia per le destinazioni leisure, sia quelle prettamente di linea e soprattutto le rotte verso il Mediterraneo ed i colegamenti diretti nord-sud Italia. Livingston ha capito che il mercato dei tour operator classico come esisteva fino a quattro-cinque anni fa, non c’è più. E’ un modello che si sta trasformando e richiede un rapido adattamento.

Non esiste più quel business appoggiato sulle spalle dei tour operator in modo pesante come gli anni passati. Gli ultimi anni hanno visto il fallimento di diversi tour operator. Una parte del fatturato sarà sicuramente assorbita dagli altri rimasti, ma un’altra grossa parte verrà persa. Per i vettori charter come Livingston, su alcune direttrici di medio e corto raggio estive, la presenza di concorrenti come EasyJet, Ryanair e altri inizia a sentirsi. E questo in particolare sul mercato italiano che è sempre più terreno di conquista.

La prima esperienza di linea in Italia ha riguardato il volo dalla Sicilia Catania-Milano. Infatti il volo su Catania è stata effettuato con un breve preavviso. Per la prossima stagione estiva non esclude di aprire già le vendite nei primi mesi ed aumentare la frequenza. L’idea della Sicilia è nata grazie al fatto che Livingston ha una forte attività charteristica da Fontanarossa, che richiede dei posizionamenti macchina. Insieme al tour operator, Livingston ha deciso di vendere anche il volo di arrivo a Catania il mattino, con il rientro a Malpensa la sera.

Per il momento questo sarà l’unico volo di linea nazionale da Malpensa, ma l’acquisizione di nuovi aeromobili consentirà di aprire altre rotte sull’Italia ed in particolare verso Sicilia (voli low cost milano catania di oggi), Calabria e Sardegna. Tutto da Malpensa, dove il management è convinto ci sia ancora un po’ di spazio, soprattutto nella stagione estiva. Anche questi voli verranno gestiti in modo misto, una parte garantita da accordi con operatori di viaggio ed una parte di libera vendita.

Sul mercato intercontinentale, Livingston soffre il fatto di avere avuto come azionista i Viaggi dei Ventaglio che dal 1996 ad oggi ha garantito in qualità di cliente, importanti percentuali di traffico che pesavano quasi il 40% dei fatturato.

La drastica riduzione dei loro network e dei loro villaggi ha causato una contrazione di attività per il vettore. In parte questa attività è stata sostituita con nuovi clienti che si sono affacciati a Livingston proprio perché non più vista come compagnia di un concorrente. Il rimanente lo si ricava spingendo sulle vendite dirette e con l’acquisizione di qualche altro cliente che possa collaborare con Livingston sulle attività di lungo raggio. Su questo mercato, il vettore continuerà ad avere come mete prioritarie Brasile, Cuba e Messico, paesi che sono definiti “top destination”. Importanti sono anche i collegamenti aperti negli anni verso Antigua, Zanzibar, Kenia, Maldive e Jamaica.

Il numero maggiore di voli a lungo raggio ha origine da Malpensa, ma anche Fiumicino è interessata come origine e scalo intermedio dei collegamenti verso Brasile, Cuba, Kenia, Maldive, Messico e Repubblica Dominicana. Diverse destinazioni sono operate in codeshare con Eurofly e le destinazioni di Malè e Colombo sono operate con aeromobili Eurofly.

Il mercato dei corto medio raggio, tutto charter, ha invece più basi in Italia. Non solo Malpensa, Fiumicino e Verona, ma anche Napoli, Catania, Bari e Bergano vedono operare voli Livingston verso le principali destinazioni egiziane. Da Milano inoltre Livingston raggiunge una volta alla settirnana Capo Verde, la capitale dei Gambia Banjul e il Senegal. Già confermate per l’estate le classiche destinazioni dei Mediterraneo come Grecia, Isole Baleari, Canarie, Tunisia, Marocco, Israele e Giordania.

Il cambio di proprietà e l’ingresso nel capitale azionario di Meridie Spa Investment Company che ha acquisito ad ottobre il 25% dei vettore, sta portando novità anche nei settore della manutenzione aeromobili della flotta Livingston. Attualmente Linvingston è in grado di effettuare in proprio i check A per l’A321. Co sono comunque stretti rapporti di collaborazione per effettuare i check A e C con Lufthansa Technik, anche se “non esclusivi”. Livingston è stata anche il loro primo cliente nel centro manutenzioni di Malta per gli A-330.



Note biografiche dell'autore



Pubblica e condividi questo articolo

Per pubblicare questo articolo sul tuo sito o blog clicca qui per prelevare il codicie HTML
Ricorda: il corpo dell'articolo, il titolo, Note biografiche dell'autore e i link non possono essere né cambiati né rimossi. Per pubblicare questo articolo devi aver letto ed accettato i termini del servizio.


Rating: Nessun voto espresso
Per votare effettua il login

Commenti

Nessun commento.

Invia un commento

Per inviare un commento devi prima effettuare il login.










Autori top

Social Bookmark
Bookmark to: Mr. Wong Bookmark to: Webnews Bookmark to: Icio Bookmark to: Oneview Bookmark to: Linkarena Bookmark to: Favoriten Bookmark to: Seekxl Bookmark to: Kledy.de Bookmark to: Social Bookmarking Tool Bookmark to: BoniTrust Bookmark to: Power Oldie Bookmark to: Bookmarks.cc Bookmark to: Favit Bookmark to: Bookmarks.at Bookmark to: Shop-Bookmarks Bookmark to: Seoigg Bookmark to: Newsider Bookmark to: Linksilo Bookmark to: Readster Bookmark to: Folkd Bookmark to: Yigg Bookmark to: Digg Bookmark to: Del.icio.us Bookmark to: Facebook Bookmark to: Reddit Bookmark to: Jumptags Bookmark to: Simpy Bookmark to: StumbleUpon Bookmark to: Slashdot Bookmark to: Propeller Bookmark to: Furl Bookmark to: Yahoo Bookmark to: Spurl Bookmark to: Google Bookmark to: Blinklist Bookmark to: Blogmarks Bookmark to: Diigo Bookmark to: Technorati Bookmark to: Newsvine Bookmark to: Blinkbits Bookmark to: Ma.Gnolia Bookmark to: Smarking Bookmark to: Netvouz

Statistiche

Categorie presenti: 0
Articoli totali: 8581
Autori iscritti: 13741
0 utenti online.