ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ' active_time = 1516772107, active_ip = '54.234.190.237', ac' at line 2
---
REPLACE INTO it_active SET active_id = , active_time = 1516772107, active_ip = '54.234.190.237', active_user_agent = 'CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)', active_session = 'tol1e5pfim2qcsi8dgenu5ar86'
---
ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3
---
SELECT * FROM it_comments, it_users WHERE user_id = comment_author_id AND comment_topic = 20175 AND comment_type = 'articles' AND (comment_state = 1 OR comment_author_id = ) ORDER BY comment_date ASC
---
You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3 I veicoli elettrici e l'evoluzione del mercato


Article marketing » Motori » I veicoli elettrici e l'evoluzione del mercato



I veicoli elettrici e l'evoluzione del mercato


Preleva il codice html | PDF | Stampa
scritto da: promoisone - Visite: 0 - Numero di parole: 499 - Data: 14 Apr 2013 - Ora: 9:17 PM 0 commenti




Le prospettive sulle macchine elettriche sembrano più ottimistiche e tutto fa pensare a un notevole sviluppo del mercato. I fattori che contribuiscono a questo sviluppo sono svariati: l'aumento dei costi del petrolio, la maggiore attenzione alla qualità dell'aria delle città, l'allarme sul clima. Ma anche importanti sono le innovazioni tecnologiche che hanno favorito l'eliminazione degli svantaggi  legati con l'uso di veicoli elettrici.

Tutte le principali case automobilistiche hanno fininziato progetti di ricerca sulle auto elettriche. Progressi significativi sono già stato effettuate sulle prestazioni, il costo, l'autonomia e l'efficienza energetica dei veicoli. Tutto fa prevedere una diffusione di massa dei veicoli elettrici. Anche la popolarità tra il pubblico ne ha risentito positivamente. Un sondaggio realizzato nel 2011 in 13 paesi dalla società Accenture ha stabilito che, in presenza di incentivi e di infrastrutture idonee, il 60% degli intervistati  sarebbe propenso a comprare un'auto elettrica o ibrida nei prossimi anni. Questi dati si riferiscono all'Europa e in particolare l'Italia, con il 73% degli intervistati che si dichiara pronto ad acquistare un'auto elettrica. Ci sono molte aziende che sono nate per rispondere alle nuove esigenze, in Italia, ricordiamo il Alke, che produce veicoli elettrici professionali di tutti i tipi.
Nel mondo, si prevede che entro il 2015 saranno vendute da 700.000 a  1.000.000 di vetture a elettriche.

Tuttavia, sussistono ancora notevoli problemi, non soltanto di natura tecnica. I veri ostacoli da superare riguardano gli  investimenti in infrastrutture e la standardizzazione necessaria. In particolare, il problema del finanziamento appare più sentito in un momento di grave crisi economica e di forte concorrenza sulle priorità da finanziare. Per la standardizzazione tecnica esistono molti progetti. Ad esempio, negli ultimi mesi, 7 costruttori europei e americani di automobili, hanno firmato un accordo per la definizione di una connessione standard comune per la ricarica veloce dei veicoli elettrici. Anche le case automobilistiche giapponesi hanno formato una organizzazione nazionale, che fornirà dei servizi di rapida ricarica dei veicoli. Oltre alla standardizzazione dei sistemi di ricarica, è anche necessario concordare altri aspetti importanti quali quelli relativi all' ambiente e alla sicurezza dei veicoli elettrici e dei loro componenti. Le difficoltà sono numerosi, tali da non fsr prevedere un breve periodo di tempo per raggiungere  accordi comuni. Infine, c'è il problema dei costi. Grazie all'innovazione tecnologica sono di sicuro destinati a scendere, ma non così in fretta. In mancanza di un veloce calo dei costi è difficile pensare che solo dei meccanismi di incentivazione permetteranno di raggiungere la diffusione dei veicoli elettrici che sono stati fissati per i prossimi anni.

Ufficio Stampa NetStrategy



Note biografiche dell'autore



Pubblica e condividi questo articolo

Per pubblicare questo articolo sul tuo sito o blog clicca qui per prelevare il codicie HTML
Ricorda: il corpo dell'articolo, il titolo, Note biografiche dell'autore e i link non possono essere né cambiati né rimossi. Per pubblicare questo articolo devi aver letto ed accettato i termini del servizio.


Rating: Nessun voto espresso
Per votare effettua il login

Commenti

Nessun commento.

Invia un commento

Per inviare un commento devi prima effettuare il login.










Autori top

Social Bookmark
Bookmark to: Mr. Wong Bookmark to: Webnews Bookmark to: Icio Bookmark to: Oneview Bookmark to: Linkarena Bookmark to: Favoriten Bookmark to: Seekxl Bookmark to: Kledy.de Bookmark to: Social Bookmarking Tool Bookmark to: BoniTrust Bookmark to: Power Oldie Bookmark to: Bookmarks.cc Bookmark to: Favit Bookmark to: Bookmarks.at Bookmark to: Shop-Bookmarks Bookmark to: Seoigg Bookmark to: Newsider Bookmark to: Linksilo Bookmark to: Readster Bookmark to: Folkd Bookmark to: Yigg Bookmark to: Digg Bookmark to: Del.icio.us Bookmark to: Facebook Bookmark to: Reddit Bookmark to: Jumptags Bookmark to: Simpy Bookmark to: StumbleUpon Bookmark to: Slashdot Bookmark to: Propeller Bookmark to: Furl Bookmark to: Yahoo Bookmark to: Spurl Bookmark to: Google Bookmark to: Blinklist Bookmark to: Blogmarks Bookmark to: Diigo Bookmark to: Technorati Bookmark to: Newsvine Bookmark to: Blinkbits Bookmark to: Ma.Gnolia Bookmark to: Smarking Bookmark to: Netvouz

Statistiche

Categorie presenti: 0
Articoli totali: 8581
Autori iscritti: 13741
0 utenti online.