Article marketing » Casa » Esterni » Arredare il giardino con il rattan



Arredare il giardino con il rattan


Preleva il codice html | PDF | Stampa
scritto da: merellir - Visite: 0 - Numero di parole: 534 - Data: 19 May 2016 - Ora: 1:19 PM 0 commenti





La novità dei mobili in rattan.

Arredare il giardino è sempre stato un hobby coltivato da moltissime persone, infatti la maggior parte di coloro che possiedono una casa con un giardino sono sempre alla ricerca della perfezione e hanno finito di cercare una volta provati i mobili di rattan.
Questi mobili sono innovativi, vasti, eleganti e perfetti per ogni spazio esterno che si rispetti.
Il rattan è un materiale derivato dalle palme rattan, da cui prende il nome ed ha una caratteristica fondamentale per i mobili da giardino: non si scheggia; con questo materiale vengono realizzati tavolini e tavoli, sedie, lettini e molti altri oggetti creati apposta per abbellire in modo funzionale i giardini di tutto il mondo.
Ogni mobile in rattan è differente da un altro, sia per l'utilizzo che ogni azienda ne fa che per comodità e bellezza.
Negli ultimi anni il rattan viene sempre più utilizzato per creare arredo giardino e mobili sempre nuovi e sempre più innovativi.

L'importanza di un buon arredo in giardino

Il giardino, grande o piccolo che sia, è come un biglietto da visita, infatti è la prima cosa che gli ospiti vedono e proprio per questo deve essere arredato in maniera impeccabile.
Spesso i giardini non sono molto grandi, in questi casi la scelta migliore è non riempirli di mobili e sceglierli il più semplici possibile per non creare confusione in uno spazio aperto, ma limitato: i mobili in rattan provvedono anche a questo.
Esistono semplicissime sedie o poltroncine che non ingombrano e, riunite intorno ad un tavolino, creano tutto l'arredamento di cui c'è bisogno.
In caso di giardini molto ampi conviene comunque mantenere la sobrietà di cui i mobili in rattan dispongono, ma è possibile creare uno spazio rilassante grazie ai divanetti prendisole, spesso dotati di ombrellone per chi volesse semplicemente stendersi a leggere un buon libro.

La pulizia dei mobili in rattan.

Bisogna sempre ricordare di pulire e trattare i mobili in rattan, per evitare la corrosione degli agenti atmosferici, ma non occorre fare nessun trattamento specifico, solo pulirli con gli strumenti giusti per non rovinare la superficie, anche se ci sono dei piccoli accorgimenti per preservarli al meglio.
Riporli in ambienti riparati perchè l’esposizione alle intemperie potrebbe rovinarli dato che è resistente, ma non indistruttibile.
Per eliminare gli accumuli di sporco nell'intreccio, bisogna passare un aspirapolvere con la bocchetta sottile.
Ovviamente i mobili in rattan si possono lavare, prestando attenzione ad utilizzare solo acqua e sapone di Marsiglia diluito per non evitare i grumi e lasciando che la superficie si asciughi da sola all’aperto.
Attenzione a non usare mai alcol o solventi chimici, che potrebbero compromettere seriamente la superficie del rattan.
In caso si voglia ravvivare il colore dei mobili in rattan, spesso sbiadito dal sole, e migliorare l'arredo del giardino, si può passare sui complementi un panno imbevuto di olio di lino, che ridona lucentezza alla superficie.



Note biografiche dell'autore

Articoli arredo



Pubblica e condividi questo articolo

Per pubblicare questo articolo sul tuo sito o blog clicca qui per prelevare il codicie HTML
Ricorda: il corpo dell'articolo, il titolo, Note biografiche dell'autore e i link non possono essere né cambiati né rimossi. Per pubblicare questo articolo devi aver letto ed accettato i termini del servizio.


Rating: Nessun voto espresso
Per votare effettua il login

Commenti

Nessun commento.

Invia un commento

Per inviare un commento devi prima effettuare il login.










Autori top

Social Bookmark
Bookmark to: Mr. Wong Bookmark to: Webnews Bookmark to: Icio Bookmark to: Oneview Bookmark to: Linkarena Bookmark to: Favoriten Bookmark to: Seekxl Bookmark to: Kledy.de Bookmark to: Social Bookmarking Tool Bookmark to: BoniTrust Bookmark to: Power Oldie Bookmark to: Bookmarks.cc Bookmark to: Favit Bookmark to: Bookmarks.at Bookmark to: Shop-Bookmarks Bookmark to: Seoigg Bookmark to: Newsider Bookmark to: Linksilo Bookmark to: Readster Bookmark to: Folkd Bookmark to: Yigg Bookmark to: Digg Bookmark to: Del.icio.us Bookmark to: Facebook Bookmark to: Reddit Bookmark to: Jumptags Bookmark to: Simpy Bookmark to: StumbleUpon Bookmark to: Slashdot Bookmark to: Propeller Bookmark to: Furl Bookmark to: Yahoo Bookmark to: Spurl Bookmark to: Google Bookmark to: Blinklist Bookmark to: Blogmarks Bookmark to: Diigo Bookmark to: Technorati Bookmark to: Newsvine Bookmark to: Blinkbits Bookmark to: Ma.Gnolia Bookmark to: Smarking Bookmark to: Netvouz

Statistiche

Categorie presenti: 0
Articoli totali: 8581
Autori iscritti: 13741
0 utenti online.